Telefonia mobile: dal 12.06.2017 il 4G della compagnia telefonica Tre Italia S.p.A. sarà a pagamento per tutti

  • Pubblicato in News
In evidenza Telefonia mobile: dal 12.06.2017 il 4G della compagnia telefonica Tre Italia S.p.A. sarà a pagamento per tutti

Telefonia mobile: dal 12.06.2017 il 4G della Tre Italia S.p.A. sarà a pagamento per tutti

La compagnia telefonica ha comunicato che tutti i clienti dovranno pagare il rinnovo dell'opzione.
 
Dal 12 giugno il 4G di Tre sarà a pagamento per tutti, un euro in più al mese. A comunicarlo è la stessa compagnia sul proprio sito, dove si legge: «A causa di intervenute modifiche delle condizioni strutturali di mercato e variazione dei costi sostenuti per l'erogazione dell'opzione 4G LTE, informiamo che a partire dal 12 giugno 2017 il costo di rinnovo dell'opzione 4G LTE diventa 1 euro al mese (IVA inclusa). I clienti interessati dalla modifica del prezzo dell'opzione 4G LTE ricevono espressa preventiva comunicazione via SMS da parte di 3».
 

Nota Importante, scrive la Tre, che «l'eventuale disabilitazione della navigazione 4G LTE nelle impostazioni dello smartphone o tablet non determina il recesso dall' opzione 4G LTE. Il recesso dall'opzione 4G LTE non comporta la variazione delle altre condizioni legate all'offerta sottoscritta e sarà comunque sempre possibile effettuare traffico internet utilizzando la rete 3G».

Come disattivare l'opzione 4G su Tre

Entro l'11 giugno 2017 è possibile recedere senza costi dall'opzione 4G LTE, accedendo all'Area Clienti 3 (effettuato il login, accedere alla sezione "Opzioni Attive", selezionare il pulsante "disattiva" e confermare l'operazione), o mediante l'App Area Clienti 3 (effettuato il login, accedere al menù in alto a sinistra "Offerta attiva" e dopo aver selezionato l' opzione 4G LTE, cliccare sul pulsante "disattiva" e conferma l'operazione). Comunque, a partire dal primo addebito, l'opzione 4G LTE si rinnoverà ogni 30 giorni e sarà sempre possibile recedere dall'opzione senza costi e con effetto immediato accedendo all'Area Clienti 3.

Consumatori

Il consiglio che vi diamo è di disattivare la 4G, una volta ricevuto il messaggio, seguendo le indicazioni sul sito oppure di inviare, via pec o a mezzo raccomandata AR, una lettera di diffida e una segnalazione all'Antitrust.
Le associazioni di consumatori si stanno muovendo segnalando la pratica all'Agcm affinchè si apra un procedimento contro H3G, con la richiesta di emanare un provvedimento cautelare di sospensione immediata dell'attivazione a pagamento dell'opzione 4G LTE.
 


Fonte: (www.StudioCataldi.it) 

 

Ultima modifica ilLunedì, 22 Maggio 2017 10:37
Soleggiato

26°C

Roma

Soleggiato

Umidità: 47%

Vento: 22.53 km/h